Quanto costa una bici elettrica e come risparmiare

costi bici elettrica

Il mondo delle bici elettriche conquista consensi e appassionati e sempre più gente si sta avvicinando alla disciplina, un pubblico variegato e disomogeneo unito da una passione comune, che converge verso una visione nuova di mobilità e di spostamento urbano. Spesso, però, il vero disincentivo alla migrazione verso la trazione elettrica sta negli alti costi da affrontare per dotarsi di un mezzo efficiente e affidabile. Cerchiamo ora di fare chiarezza e di comprendere quali siano i costi da affrontare per l’acquisto di un pedelec e come sia possibile abbatterli.

LEGGI ANCHE: Pechino e Shanghai vietano l’uso di bici e bici elettriche

Chiarimento: la bici a pedalata assistita non è la bici elettrica

Sgomberiamo prima il campo da ogni possibile equivoco: non è raro che i meno esperti si riferiscano alla bici elettrica intendendo però il pedelec (o bici a pedalata assistita): chiariamo che solo la bici a pedalata assistita è esente da vincoli di natura normativa quali l’assicurazione RCA e l’immatricolazione ma, al contempo, deve ossequiare a restrizioni tecniche quali il limite di velocità erogata di 25 km/h e di potenza nominale di 250 Watt. Ora continueremo la trattazione facendo riferimento al pedelec.

Quanto costa una buona bicicletta a pedalata assistita?

Stimare i costi di una bicicletta elettrica non è semplice, ci sono molte variabili da considerare e molto dipende anche dalla tipologia di modello, dal tipo di mezzo (da trekking o urbano), dal motore e dall’efficienza delle batterie, solo per menzionare alcuni parametri. Volendo fare un discorso più generalizzato (e, inevitabilmente, solo approssimativo), possiamo delineare una fascia di prezzo media non inferiore ai 1.000-1.200 euro per i prototipi commerciali di media qualità. Inutile specificare che, per modelli top quality, si possono raggiungere cifre ben superiori, a seconda di elementi come la qualità e i materiali del telaio, la potenza e il montaggio del motore, le prestazioni della batteria, il design.

LEGGI ANCHE: Il kit di trasformazione per bici elettriche

Un’alternativa economica all’acquisto del prototipo in pronta consegna è rappresentata dal kit di trasformazione: chi dispone di una bicicletta, può acquistare il kit di elettrificazione fai-da-te composto da un motore, una batteria e una centralina. Anche qui, esistono modelli e versioni più o meno complessi e professionali che influenzano il prezzo di listino. Un kit di elettrificazione di media qualità e indicato per i neofiti della disciplina presenta costi medi compresi tra i 500 e gli 800 euro, per un risparmio medio del 40-60%.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.