Bici elettrica: accorgimenti per chi la usa per la prima volta

bici elettrica uso

Avete acquistato da poco la vostra bici elettrica ma non sapete come guidarla? Un’e-bike è meccanicamente diversa rispetto ad una bici tradizionale: possiede motore, batteria e altrettanti sensori che la rendono comoda per i ciclisti navigati ma un po’ più complessa del normale per i principianti. Per questo, prima di intraprendere il cammino, è necessario prendere in considerazione alcuni accorgimenti, al fine di pedalare in modo corretto e sicuro.
Di quali accortezze stiamo parlando? Scopriamolo subito.

1. Bici elettrica uso: fate sempre un check a freni e batteria

Prima di iniziare a pedalare, è importantissimo controllare tutte le parti elettrificate della propria bici, in modo da poter procedere sicuri nel proprio percorso. Controllate innanzitutto i freni, sia posteriori che anteriori: entrambi devono avere la stessa potenza di frenata, un’omogeneità importantissima per la sicurezza. Successivamente, fate un check della batteria e controllatene la carica. Purtroppo in Italia non esistono molte stazioni di rifornimento per le bici elettriche. Per questo è importante controllare lo stato di carica prima di partire, al fine di non rimanere per strada.

LEGGI ANCHE: Usare la bici elettrica in città: consigli utili

2. Come si parte?

La partenza è una fase importantissima di una bici elettrica. Se siete dei principianti, iniziate a fare pratica in un’area possibilmente lontana dal traffico, procedendo cautamente. Nel momento in cui si inizia a pedalare, dosate la vostra forza e premete i pedali in modo leggero. La struttura elettrica della bici si mette in moto quando si inizia a pedalare e quando si accelera. Per questo è bene partire cautamente in modo da non farvi sorprendere dalla potenza che sprigiona l’avvio del motore.

LEGGI ANCHE: Vuoi acquistare una e-bike? Quello che dovresti sapere

3. Non dimenticate il casco

Questa raccomandazione vale sia per i ciclisti in generale, che per chi usa le bici elettriche. É importantissimo, infatti, indossare sempre un casco protettivo, al fine di preservare la testa da eventuali pericoli. Ovviamente, il casco deve essere da ciclista e non da motociclista: nonostante la bici elettrica possegga un motore, non viene considerata ciclomotore ma una semplice bici. Quindi, potete indossare una protezione un po’ più leggera ma ugualmente utilissimo durante la pedalata.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.