Guanti per MTB elettrica: tipologie e come scegliere

guanti per mtb

Tra i vari consigli di abbigliamento per le bici, un ruolo importante lo rivestono i guanti per la MTB elettrica, un accessorio di tendenza ed utilissimo quando si pedala in ebike. Questo perché, in momenti di pericolo urti ed incidenti, sono proprio le mani la parte del nostro corpo più esposta a seri problemi e danni. Ecco perché è fondamentale prendersene cura con guanti appositi e comodissimi.
Ebbene, tra quali tipologie di guanti per MTB elettrica si può scegliere? Scopriamolo in questa guida.

1. Guanti per MTB elettrica: guanti a dita corte

Nel mondo delle MTB elettriche e non solo, discretamente utilizzati sono i guanti a dita corte, cioè coperti solo sul dorso ed il palmo della mano. il termine discretamente non è utilizzato a caso: il più delle volte, questi guanti vengono sacrificati per accessori decisamente coprenti e apparentemente molto più sicuri. Senza dubbio, lo svantaggio di questi guanti sono proprio le dita scoperte (nello specifico il pollice e l’indice) che sudando, rischiano di compromettere la tenuta della leva del freno. Di contro, i guanti a dita corte hanno però dalla loro il fatto di essere davvero leggerissimi e soprattutto molto discreti.

LEGGI ANCHE: Come vestirsi per andare in bici elettrica? 3 regole base!

2. Guanti per MTB elettrica: guanti a dita lunghe

I guanti a dita lunghe sono sicuramente molto diffusi tra i ciclisti e gli sportivi. Possono essere utilizzati in qualsiasi stagione dell’anno poiché sono composti da tessuti sintetici, anche piacevoli al tatto. I guanti a dita lunghe non coprono solo il dorso ed il palmo della mano ma anche tutte le dita, interamente. Il vantaggio di questi guanti è proprio la coprenza: la loro imbottitura, infatti, permette di proteggere la mano da cadute ed urti più o meno gravi.

LEGGI ANCHE: Mtb elettrica: consigli utili per l’acquisto

Come scegliere il guanto perfetto per una MTB elettrica?

Per prima cosa, deve calzare a pennello con la vostra mano e non deve creare pieghe strane e scomode. Tra le altre cose, il prodotto deve essere sì ingombrante ma anche aderente a tutta la struttura della mano, quasi fosse una seconda pelle. Ovviamente, evitate guanti fin troppo imbottiti, poiché alla lunga potrebbero stancarvi e rendere decisamente meno agevole la vostra pedalata in ebike.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento